Felpa “non” Felpa

con Nessun commento

Cosa vediamo nelle riviste, nei negozi e nelle vetrine??
Esasperazione dei tessuti femminili,
Ritorno al passato,
Contrasti forti,
Colori decisi,
Accessori eccentrici.
Come possiamo portare tutte queste tendenze da vera protagonista e vittima della moda?

Possiamo parlare francamente e renderci conto che non sarà facile seguire alla lettera il mood consigliato, dovremmo lavorare tutte in realtà come la nostra, in bottega, oppure in una grande città dove ogni cosa è più facile anche l’individualismo eccentrico; il paese di provincia circoscrive le persone ad una realtà che reclude le innovazioni di stile, cerco sempre di spronarvi a liberare la vostra essenza, ma condivido e percepisco anche le vostre difficoltà.
Veniamoci incontro…
Io vi presento le novità e cerco di aiutarvi a percepirle facili e di uso “libero”e comune.

Pizzo e Ciniglia.
Due tessuti in gran voga, agevolmente abbinabili per le riviste top, arduo da digerire a primo acchito.
I modelli che vi presento fanno pensare ad una tuta sportiva chic, la maglia effetto “felpa ma non felpa”, in pizzo con contrasti colore di lurex e trasparente, potrebbe essere confusa con una maglia esclusivamente per uso serale, la modalità più adatta per renderla una maglia fattibile anche con un jeans ed una sneakers, è quella di sovrapporla ad una tee basic tono su tono, dello stesso colore, per eliminare l’effetto vedo non vedo che piace tanto alla notte, abbiamo ottenuto una “felpa non felpa” per qualsiasi occasione e qualsiasi abbinamento, anche sopra una gonna tubino o plisset a seconda delle esigenze.
Sono i piccoli accorgimenti che ci permettono di acquistare i capi “impossibili”, rendiamo i nostri acquisti degli alleati ai nostri armadi e alle nostre finanze.

Felpa non felpa” : ViCOLO Northland.
La puoi acquistare anche sullo shop online.

pizzo2 pizzo1 pizzo2non”

Lascia una risposta