ALLE NUOVE FORME QUALCUNO NON SI ABITUERÀ MAI

con 21 commenti

Siete sicuri di esservi accorti che le linee sono cambiate????
Secondo me no, e tante di voi non riescono a fare propria questa tendenza, lo noto perché abitando in una città di provincia, fatichiamo a far comprendere i nuovi trend, e spesso arriviamo dopo la grande città.
Se provoco anche a voi quell’amore che si muove dentro di me per tutto ciò che e’ nuovo, e per tutto ciò che è diverso, la voglia di cambiare immagine, rimanendo sempre se stessi e la sicurezza interiore che non mette mai in gioco l’abito ma lo valorizza, credete che si possa provare??
Allora cerchiamo i giusti accorgimenti.
In queste foto, direte voi, sono tutte bellissime donne, avete ragione, noi non possiamo scegliere tutto, ma possiamo trovare la nostra dimensione, come? La gonna fa’ da padrona, leggete anche QUI, dobbiamo cercare quella indicata al nostro fisico; come soggetto tipo, scegliamo una donna come me, una via di mezzo con tutto, altezza, magrezza e larghezza, con un po’ di pancetta, e non troppo filiforme.
Utilizziamo il tacco, slancia sempre e nasconde tanti difetti, la gonna può essere a tubino, a ruota e a vita alta,tanto sopra nasconderemo con qualcosa di largo, la lunghezza prevista sempre meglio al ginocchio o leggermente sotto, la calza deve essere coprente dai 50 denari in su’, da evitare il laccetto alla caviglia.
Ed ora il sopra, cosa c’è di meglio che di una maglia lenta, per nascondere il girovito che ci da’ tanto fastidio? , oltre che le guaine che appiattiscono, ma quando le togli la sorpresa non e’ delle piacevoli, perché se c’è una cosa che non ci si abitua mai e’ proprio quella ciccetta, una felpa oversize, in contrasto con l’eleganza ed anche con la scomodità, un maglione in filo di cotone anni ottanta lungo fino al fianco, strepitoso, magari con un tessuto svolazzante sotto, un blazer che copre tutto e lascia intravedere una forma slim apparente, e poi lasciatevelo dire!!!! Distogliete l’attenzione su ciò che criticate di voi e concentratela su ciò che vi piace, piacerà anche agli altri; il vostro fianco e’ stretto? vi suggerisco una gonna appariscente, in fantasia, glitterata, luccicosa, quella che preferite e rendete anonimo il sopra, nero, grigio, beige; punto vita stretto? una cintura, magari alta con una bella fibia; vi piace il genere ma non ve la sentite di esagerare? potete indossare le stesse cose scegliendo colori basici, vi sentirete a vostro agio.
Regola fondamentale per tutte, sorridete, sfoggiate una bella chioma ed un trucco ordinato, vedrete il miracolo degli angoli all’insù….

Are you sure to have noticed the lines have changed??
I think not, and so many of you fail to do their own trend, I notice it because living in a provincial town, making it hard to understand New trends, and of teen we arrive after the big city.
If I povoke you too love that moves inside of me, the desire to change image, white remaining themselves, do you think you could try??
In these photos, you say they are beautiful woman, you are right, we can’t choose everithing, but we can find our size.
How?? The skirt is princesse , also read HERE, I have to try to showm with a subject type, I choose a woman like me.
We always use heel, the skirt can be a sheath, a wheel and a high waist, knee lenght, the shield must be hiding, to avoid the strap at the ankle.
Let me tell you!!!! Concentrate about what you like of your body and you don’t think about you don’t like.
Is thight your side?? I suggest a flashy skirt, with fantasy or glitter, wichever you prefer, and Make the anonymous colors; waist tight?? A belt, maybe with a nice buckle high.
Fondamental rule for all, smile, smile, smile…

imageimageimageimageimage

21 Responses

  1. Carolina
    | Rispondi

    Ciao Nico!
    Abitando in una città di provincia ti capisco, però ad esempio dove vivo io i negozianti non “seguono le tendenze” nel senso che ci sono sempre le stesse forme e colori e non provano a far cambiare idea alle persone 🙁
    Personalmente ho rivalutato molto le forme a sacchetto e ho fatto entrare nell’armadio tanti abiti così <3
    Un bacione

    Carolina

    http://www.theworldc.com

  2. mari
    | Rispondi

    è vero, la geometria della moda è cambiata e son cambiate anche le donne!! grazie per i consigli

    http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/alla-ricerca-dei-prodotti-giusti/
    grazie
    Mari

  3. Elena
    | Rispondi

    Ottimi consigli!

    Elena

  4. Alessandra
    | Rispondi

    Ottimi consigli! Il terzo outfit mi piace molto!
    Alessandra Style

  5. mary
    | Rispondi

    Sperimentare nuove forme…altrimenti la moda che gioco è? 🙂
    The Fashion FAD not only fashion blog

  6. Marina
    | Rispondi

    Ti capisco perché io vivo in un paese molto piccolo e raramente i negozianti riescono a stare al passo con i nuovi trends! Un bacio
    Marina
    http://www.maridress.blogspot.it/
    https://www.facebook.com/maridressfashionblog
    http://www.bloglovin.com/maridress
    https://twitter.com/maridressblog

  7. Dario Venuti
    | Rispondi

    adoro alcuni sono perfetti
    FASHIONSEDUCER.COM

  8. paola lauretano
    | Rispondi

    E’ vero, ci si abitua sempre in ritardo ai nuovi trend… ma io amo giocare d’anticipo, anche quando la quasi totalità della gente ti guarda un pò come se fossi un extraterrestre!
    Mi piace questo post, ottimi fashion tips cherie!!!!

  9. thechilicool
    | Rispondi

    Io che come te vivo in provincia non posso che darti ragione ma fondamentalmente me ne frego e nel mio piccolo cerco di rompere le regole!!! Adoro gli outfit della terza e quarta foto, amo soprattuto il maglione con la gonna di paillettes!

    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Kiss

  10. Ange
    | Rispondi

    Ottimo post da condividere brava Nico

  11. Nicoletta non posso che annuire estasiata da tutto quello che ci racconti. Non so perché… ma anche qui a Piacenza sono in ritardo su tutto e fidati più che provincia, noi siamo il dormitorio di Milano. Propongono sempre tutto esattamente uguale e per me è una vera noia.

    Ti dico solo questo, leggevo oggi il tuo post ad alta voce e la mia amica mi ha chiesto se eri una giornalista.
    Mi sono ripromessa di rileggerlo stasera a casa con calma, perché questo post lo adoro!!! Tu mi sorprendi ogni volta.
    Un bacione e buon fine settimana
    The Indian Savage diary

  12. Giulia Bruni
    | Rispondi

    La libertà di stile è fondamentale, belle foto!!!
    bacio Giuly

    http://www.thefashionmamas.com

  13. alice
    | Rispondi

    verissimo!

    Che stile ragazza, ti auguro un week end favoloso!

    Ti aspetto su BABYWHATSUP.COM

    Ti seguo sui social, seguimi e rimaniamo in contatto
    Facebook | Instagram | Bloglovin |
    GIVEAWAY

    Un bacio, Aly.

  14. India
    | Rispondi

    great inspiration!

  15. serena
    | Rispondi

    ottimi consigli!!
    Bellissime foto
    un bacione e buon week end
    http://mywonderrfulworld.blogspot.it/2014/03/trend-primavera-estate-2014-pois.html

  16. io ho sempre portato cose attillate ma ora che il fisico non regge più benedico le nuove forme oversize!
    Don’t Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin’

  17. karima
    | Rispondi

    You got style girl!

    Would love to follow each other 🙂

    Love from Amsterdam!

    http://juicyconfashions.blogspot.com

  18. Passo ad augurarti una bellissima domenica e grazie di cuore
    <3 <3 <3
    Un bacione
    The Indian Savage diary

  19. Carola
    | Rispondi

    è proprio vero, ho la fortuna di abitare a Milano ma queste sensazioni le ho vissute anch’io quando vivevo a Genova che nonostante sia una città è parecchio provinciale e in ritardo sulle nuove tendenze, hai dato anche ottimi consigli! le foto che hai scelto poi sono fantastiche, un bacione
    Carola

    PursesintheKitchen.com

  20. Great post and inspirational!
    x
    Sandra
    http://www.morestylethanfashion

  21. Dario Venuti
    | Rispondi

    che stile

    FASHIONSEDUCER.COM

Lascia una risposta