CHI DI VERDE SI VESTE…

con Nessun commento

“Chi di verde si veste a beltà sua s’affida”

Verde Verde Verde! Tutte abbiamo nel nostro guardaroba un capo verde: si, ma quale verde? Verde chiaro, verde acqua, verde pera, verde bottiglia, verde Gucci, verde acquamarina, verde muschio, verde palude, verde asparago, verde giada, verde erba, verde trifoglio, verde oliva, verde foresta, verde pino, verde smeraldo. Ogni stagione della moda annovera una sfumatura di Verde tra i colori proposti dagli stilisti e ognuna di noi ha la sua nuance preferita. Le fashioniste lo amano e nello street style è diventato uno dei colori più utilizzati tingendo della semplicità della natura anche i capi dai tagli e richiami più strutturati. Ma Verde non è solo una proposta volubile e temporanea del mondo della moda che ci indirizza ogni volta verso una tendenza di ispirazione army che ci fa preferire giacche o parka Verde Oliva piuttosto che verso un elegante Verde Smeraldo proposto sulle passerelle dell’Estate prossima per fare brillare e risaltare le pelli dorate dalle nuove abbronzature.
Per noi il Verde è “sempreverde”! Verde come il colore della natura e quindi della vita secondo i buddisti, e come tale il colore maggiormente percepito dall’occhio umano più di qualunque altro nello specchio cromatico. Verde come espressione delle forze equilibrate, dell’evoluzione della mente e del corpo. Nella filosofia indiana verde è il quarto chakra, situato nella parte interna della colonna vertebrale all’altezza del cuore: il chakra mediano che separa quelli più bassi legati alla natura più individuale dai più alti, legati ad un’esperienza più spirituale e sottile. Mediano quindi anche perché si colloca esattamente tra i colori freddi e i colori caldi, per questo simbolo di equilibrio e centratura in grado di favorire riflessione e calma. Verde è dunque anche espressione dell’Amore, associato a Venere come dea della fertilità, ma prima di tutto associato a fiducia in se stessi, potere e autostima.

E allora ecco che “Chi di verde si veste a beltà sua s’affida”:non a riviste nè a volubili dictat di moda, non a consigli di fashion blogger o trend setter, ma solo ai propri occhi, al proprio cuore, al proprio sentire. Per questo esistono tante sfumature di verde, perché ce ne possa essere una per ognuna di voi.
Allora vi proponiamo questo gioco: scegliete il Verde, indossatelo e affidatevi alla vostra energia diventando protagoniste, forse non di un Monet come l’amata Camille in “Donna col vestito verde”, ma certamente della vostra indiscussa bellezza.

Elisa

Lascia una risposta