IN VALIGIA

con Nessun commento

Il panico da valigia, prima delle vacanze, assilla tutte noi, perché il risultato sia ottimo
bisogna avere capacità organizzativa, e se non l’abbiamo sfoderiamo carta e penna.
Prima di tutto selezioniamo e scriviamo nella nostra lista le cose indispensabili, come il beauty ed il suo interno , la biancheria intima e la camicia da notte.
Per me è indispensabile il fon, non posso mai viaggiare senza, odio gli asciugacapelli degli alberghi con il soffio d’aria vuoto che può essere utile solo agli uomini per asciugare i peli del petto, quindi mi devo sempre ricordare di lasciare lo spazio considerevole, ahimè, in valigia.
Prendiamo come esempio una vacanza tipo di una settimana in una località di mare, le giornate sono sette, una/due di viaggio a seconda della destinazione.
Partiamo con l’outfit comodo di trasferimento che utilizzeremo all’andata ed al ritorno, rigorosamente in sneakers, così da averle con noi senza occupare spazio in valigia.

Ora cominciamo la lista, aggiungete, cancellate, sbraitate ma selezionate.

Durante il giorno sappiamo che passeremo la maggioranza del nostro tempo in spiaggia, quindi il costume farà parte di noi, abbiamo solo bisogno di qualcosa da indossare per gli spostamenti: la colazione al bar, per andare a fare la spesa e per un aperitivo veloce prima di cena.
Il mio consiglio, come vedete nelle foto, è quello di organizzare due look giorno e due look sera, che siano interscambiabili ed abbinabili tra loro, compresi gli accessori e le scarpe, di modo che se l’esigenza cambia anche l’outfit si presta.
Se dovessimo inceppare in una giornata grigia ed invece di andare al mare andassimo a visitare Cagliari?
Lo short lo posso indossare con le sneakers.
Se dovessimo andare a cena e non ho voglia di mettermi i Jeans e neanche l’abito?
Sempre lo short, quello in fantasia che è perfetto abbinato al sandalo con il tacco.
Se invece Piove?
Ho il jeans, la sneakers e la maglia a maniche lunghe.

Sono molto scarna nelle valigie, perché non amo tornare a casa con i vestiti non utilizzati ma che devo lo stesso lavare e stirare, in più se il peso da portare in giro si riduce, riduce anche la mia stanchezza fisica, che essendo in ferie devo solo pensare alle cose comode e riposanti.
Ora avete tutto, dovete solo infilare il beauty, il fon, le pinne, il fucile e gli occhiali.

BUONE VACANZEEEEEEEEEEEEEEE

Lascia una risposta

11 − = 10