“Trench coat”

con Nessun commento

“Metti su un trench e ti sentirai Audrey Hepburn a passeggio per Parigi”
(Michael Kors)

Le sue origini sono lontane, “cappotto da trincea”, ideato dalla Burberry per l’esercito Britannico, rimasto nella storia, tra alti e bassi, come modello di punta dell’azienda madre ed imitato da tutti i brand, sia di alta che di bassa moda.
Oggi la sua forma riprende le origini sia in lunghezza che in vestibilità, non è un capo slim ma fluido e morbido nei tessuti, seta o cotone a seconda del prezzo o dell’azienda che lo produce, nel classico kakhi o nelle sue mille sfumature, in nero o in blu per gli amanti dei colori scuri, per abbinamenti serali e strong.
Avete abbandonato i capi pesanti, per passare direttamente alla mezza manica, avete pensato che la mezza stagione ci abbia dato la licenza di indossare qualsiasi cosa senza essere visti, avete pensato male.. a Maggio il piumino non si mette, neanche il maglione di lane, se non avete ottant’anni.. hahahaha.. scusate ma ho visto cose.. troppo…fuori stagione; ci sono giornate che con i suoi temporali, come ieri, fanno crollare le temperature drasticamente, non sarebbe bello indossare un Trench in cotone sopra ad una tee basic, un jeans ed una sneakers??? non vi sentireste più fashion e femminili rispetto al piumino???non avete voglia di sentirvi cool anche quando volete essere comode???
Ciò che di bello porta con sé, il trench, è la capacità di essere versatile, soprattuto in questo momento dove la moda prevede i contrasti di stile, in più dona femminilità alla linea per la sua cintura sul punto vita.

“Un abito dovrebbe essere stretto abbastanza per mostrare che sei una donna e sufficientemente morbido da provare che sei una signora”
(Edith Head)

trench selected fianco

trench selected

trench dixie4

trench dixie 2

trench dixie retro2

trench dixie

Lascia una risposta